Exclusive:

Taylor Swift, l’ultimo grande titano della musica

In soli 16 anni di carriera, Taylor Swift è già all’ottavo posto nella classifica dei migliori artisti degli ultimi 125 anni. E pare non volersi fermare mai.

E’ stata definita così da innumerevoli pubblicazioni mondiali: Taylor Swift è, ormai, l’ultimo grande titano della musica.

Una carriera di 16 anni alle spalle, eppure ogni cosa che fa la riconferma sempreverde: ne è la riprova la lunghissima lista di record che l’artista americana ha infranto a seguito dell’uscita del suo nuovo album “Midnights”, lo scorso 21 Ottobre. Quasi 100, i record battuti in tutto il mondo.

Dopo l’uscita dei suoi acclamatissimi “Folklore” (anche premiato come Album dell’Anno ai prestigiosi Grammys) ed “Evermore”, la Swift si era dedicata a ri-registrare i suoi album precedenti (a seguito della perdita del possesso dei masters), e l’annuncio del nuovo album ha raggiunto tutti i fan come un fulmine a ciel sereno.

13 tracce (+ 7 bonus, rilasciate poche ore dopo l’uscita della versione standard) synth pop, su temi che hanno tenuto la cantante sveglia nelle numerosi notti della sua carriera, tra la mezzanotte e le 3 del mattino compongono il suo decimo album in studio. Un album completamente di suo possesso.

Se dovessimo elencare tutti i record infranti, non basterebbero 10 articoli. Ci limiteremo, quindi, ai più eclatanti – record che, tra l’altro, nessuno si aspettava venissero infranti.

Per cominciare, l’album ha venduto – solo in America, e solo nella prima settimana – 1.5 milioni di copie, infrangendo così il record di album più venduto nel continente americano dell’anno. Ha anche infranto il record di più copie vendute dalla stessa Swift in una settimana (retto, prima, dal suo “1989”, che di copie ne aveva vendute quasi 1.3 milioni nella prima settimana). L’album è diventato, così, l’unico album a debuttare con oltre 1 milione di vendite in una settimana, da oltre cinque anni: l’ultimo debutto con questi numeri era accaduto nel 2017, con “Reputation”, album di… Taylor Swift!  

La Swift, però, si è confermata anche un titano nel mondo degli streaming digitali: sia su Spotify sia su Apple Music, sia su Amazon MusicMidnights” è diventato l’album che ha accumulato più streams nel corso delle sue prime 24 ore di pubblicazione, nella storia delle tre piattaforme di streaming musicale, superando l’ultimo album in studio del cantante Drake. Poi, visto che un solo record non gli bastava, l’album è anche diventato l’album con più stream nel corso della sua prima settimana, superando l’ultimo album di Bad Bunny, accumulando quasi 800 milioni di streams in soli 7 giorni.

Al termine della prima settimana dall’uscita, poi, “Midnights” ha anche infranto un altro record storico: la Swift ha, infatti, occupato tutti i primi 10 posti dell’ambitissima classifica Billboard100, scavalcando tutte le altre canzoni presenti all’interno della classifica. Per spiegare un po’ la situazione, gli editori della Billboard hanno detto che ogni canzone potrebbe aver debuttato in prima posizione, se solo non fosse stato per le altre canzoni di Taylor che occupavano il posto precedente.

Ci fermiamo con quest’ultimo record, perché davvero degno di nota. Nel corso della sua prima settimana (anzi, già solo nel primo giorno dall’uscita), “Midnights” ha anche infranto il record di dischi vinili più venduti, da quando la Nielsen ha iniziato a tracciare i dati delle vendite: 575.000 copie vendute in 7 giorni, obliterando completamente il record stabilito da Harry Styles nel mese di Maggio 2022, con 132.000 copie vendute in soli 7 giorni. Un distacco non indifferente!

Record simili sono stati infranti anche in altri Paesi del mondo.

La Swift ha annunciato un tour negli stadi che inizierà nel Marzo 2023 – per il momento solo negli Stati Uniti, ma si aspettano date nel resto del mondo molto presto – e già solo per la quantità di persone che si sono iscritte alla pre-vendita su TicketMaster, sono state aggiunte ulteriori 8 date, per dare la possibilità a tutti di prendere dei biglietti.

Numeri di questo calibro, secondo i grandi giornalisti musicali, non si vedevano dai tempi di titani della musica come i Beatles.

Latest

Butterfly

Da poco la è piattaforma Netflix ha lanciato un...

Mercoledì Addams: Tim Burton racconta l’iconica outsider

E’ da giorni sulla bocca di tutti il nuovo...

E’ bene che tutti parlino?

Viviamo in un’era in cui non è mai stato...

Svelato il cast di Sanremo 2023

Il mistero è stato svelato…quale? Ovvio no, i nomi dei...

Newsletter

spot_img

Don't miss

Butterfly

Da poco la è piattaforma Netflix ha lanciato un...

Mercoledì Addams: Tim Burton racconta l’iconica outsider

E’ da giorni sulla bocca di tutti il nuovo...

E’ bene che tutti parlino?

Viviamo in un’era in cui non è mai stato...

Svelato il cast di Sanremo 2023

Il mistero è stato svelato…quale? Ovvio no, i nomi dei...

Gabriele Esposito si racconta a 360°:” A dicembre uscirà nuova musica”

Nella giornata di domenica 20 novembre 2022 si è...
spot_imgspot_img

Butterfly

Da poco la è piattaforma Netflix ha lanciato un nuovo film dal titolo “The swimmers” (“Le nuotatrici”) che racconta la storia di due nuotatrici...

Mercoledì Addams: Tim Burton racconta l’iconica outsider

E’ da giorni sulla bocca di tutti il nuovo mistery di Tim Burton rilasciatosu Netflix; una rivelazione per gli spettatori seriali e incalliti dei...

E’ bene che tutti parlino?

Viviamo in un’era in cui non è mai stato così facile dire la propria, su qualsiasi argomento vogliamo, come vogliamo e soprattutto quando vogliamo....

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here