Exclusive:

La vita nascosta di Giuseppe Ungaretti

La biografia che svela Giuseppe Ungaretti

Lultima vita nascosta di Giuseppe Ungaretti” è un libro di Claudio Auria, edito da Le Monnieri; un libro affascinante, una biografia che ribalta fatti che si credevano certi e presenta molti episodi finora sconosciuti, consegnando per la prima volta un profilo ‘integrale’ di Ungaretti.

Giuseppe Ungaretti, celebre poeta ed autore durante gli ultimi anni della propria vita s’impegnò nella stesura di un’autobiografia.

Emerge, oltre alle straordinarie virtù poetiche, un uomo con grandi virtù, e come ogni persona, con tante fragilità, compresa l’ossessione di cancellare una parte del proprio passato.

Una biografia accurata all’interno della quale vengono fuori diversi aspetti della vita di Ungaretti, ma anche paure, timori e tanto altro ancora.

Lultima vita nascosta di Giuseppe Ungaretti” è scritto da Claudio Auria, funzionario dell’Università di Roma «Tor Vergata», studioso di storia medioevale, storia contemporanea e storia della pubblica amministrazione.

Secondo quanto ha affermato lo scrittore stesso, Claudio Auria, il libro è frutto di un lungo lavoro di ricerca, con riferimenti ad altre biografie relative ad Ungaretti. In particolare le ricerche sono state svolte presso l’Archivio nazionale francese, l’Archivio del Comune di Parigi, l’Archivio centrale dello Stato, l’Archivio Gargiulo presso la Biblioteca nazionale centrale di Roma. Si tratta di dati incrociati, episodi di vita, di quotidianità, lavoro, interviste e tanto altro ancora. Ricordiamo che anche le varie liriche pubblicate dal noto autore e poeta italiano, offrono spunti interessanti dal punto di vista “personale”. All’interno di quei testi viene fuori l’uomo, tant’è che come Ungaretti stesso scrisse: “Ogni parola è scavata nella mia vita come un abisso”.

E leggendo “Lultima vita nascosta di Giuseppe Ungaretti” sembrerebbe che quell’abisso in realtà fosse una vera e propria costante con la quale l’uomo, prima del poeta, conviveva da anni. Una esistenza non facile la sua, costellata da diversi lutti, in un periodo storico altrettanto complicato. Tanti particolari che contribuirono a far sì che quella personalità sempre in ombra, potesse nascondersi ancor di più. Un senso di dignità fortemente poetico caratterizzò la vita e la poetica ungarettiana, come si evince nella lettura del libro, estremamente interessante.

Proseguendo nella lettura ben si comprende quanto vizi, virtù e soprattutto fragilità, fossero delle costanti dellesistenza del noto poeta italiano, cardine della letteratura contemporanea. Proprio in questo modo la poesia diventa un elemento di testimonianza, specchio della realtà, strumento per percepire l’inesprimibile sostanza del mondo circostante, apparentemente privo di senso.

Latest

Butterfly

Da poco la è piattaforma Netflix ha lanciato un...

Mercoledì Addams: Tim Burton racconta l’iconica outsider

E’ da giorni sulla bocca di tutti il nuovo...

E’ bene che tutti parlino?

Viviamo in un’era in cui non è mai stato...

Gabriele Esposito si racconta a 360°:” A dicembre uscirà nuova musica”

Nella giornata di domenica 20 novembre 2022 si è...

Newsletter

spot_img

Don't miss

Butterfly

Da poco la è piattaforma Netflix ha lanciato un...

Mercoledì Addams: Tim Burton racconta l’iconica outsider

E’ da giorni sulla bocca di tutti il nuovo...

E’ bene che tutti parlino?

Viviamo in un’era in cui non è mai stato...

Gabriele Esposito si racconta a 360°:” A dicembre uscirà nuova musica”

Nella giornata di domenica 20 novembre 2022 si è...

Tutto chiede salvezza

«Tutto mi chiede salvezza. Per i vivi e i...
spot_imgspot_img

Butterfly

Da poco la è piattaforma Netflix ha lanciato un nuovo film dal titolo “The swimmers” (“Le nuotatrici”) che racconta la storia di due nuotatrici...

Mercoledì Addams: Tim Burton racconta l’iconica outsider

E’ da giorni sulla bocca di tutti il nuovo mistery di Tim Burton rilasciatosu Netflix; una rivelazione per gli spettatori seriali e incalliti dei...

E’ bene che tutti parlino?

Viviamo in un’era in cui non è mai stato così facile dire la propria, su qualsiasi argomento vogliamo, come vogliamo e soprattutto quando vogliamo....

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here